Premiato il futuro ospedale dell’Euromediterraneo

Previsto per l’apertura al pubblico nel 2012 nel cuore del nuovo quartiere Euromediterraneo, il futuro ospedale privato Ambroise-Paré è stato premiato, il 28 aprile a Parigi, nel contesto dell’incontro “Grenelle Environment e ospedali, quali problemi manifesta e quale messa in opera applicare?”, una manifestazione organizzata in congiunta dal Ministero dello sviluppo durevole e della sanità.

Designato dall’agenzia di architettura marsigliese C+T (Carta & Associates), insieme all’ufficio Rigal et Bargas e lo studio Coteba et Sidf, questo edificio di 479 letti sarà messo in cantiere nei prossimi mesi. Il premio rimesso in opera da Parc Floral serve a ricompensare i diversi studi in materia di performance termica, la scelta di materiali e di costruzioni all’interno della trama urbana, in un luogo urbano molto denso come quello di un quartiere in mutazione. Il prezzo stimato per questa operazione è di 300 milioni di euro

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *